Due modi di utilizzo… ASCENSORE

Dopo aver ottenuto la certificazione per il nostro modello di  ascensore domestico e piattaforma elevatrice a uomo presente , abbiamo adeguato secondo la DM 2006/42/CE i nostri modelli realizzando il mini ascensore per la versione automatica.

UOMO PRESENTE. Questo tipo di funzionamento obbliga l’utente a mantenere premuto il pulsante sia di piano che di cabina fino all’arrivo al piano stesso. In questo caso non viene montata la porta di cabina ma ,  al suo posto viene utilizzata una coppia di fotocellule a banda unica che rende inaccessibile il lato libero . Le porte di piano sono a battente semiautomatiche o con apriporta automatico.
AUTOMATICO. Questa manovra rispecchia a tutti gli effetti quella dei normali ascensori utilizzando porte di cabina automatiche accoppiate a quelle di piano.

Questa generazione di ascensori sono finalizzati all’abbattimento delle barriere architettoniche, quindi ad usufruire di contributi ed agevolazioni fiscali.

Tutte le installazioni sotto riportate sono visibili in sito senza impegno.

Installazione località Castello di Brianza (LC)

Si tratta di un ascensore per la casa per il superamento delle barriere architettoniche di due fermate  installata all’esterno di una casa privata. La manovra di salita e discesa avviene in automatico con porte scorrevoli sia di piano che di cabina. Le dimensioni di quest’ultima sono 140 x 110 cm adatte per il trasporto anche di cazzozzina motorizzata. La seconda fermata supera un dislivello di 5,2 metri con sbarco direttamente sul terrazzo. Una parte del terrazzo è stato appositamente tagliato per alloggiare la struttura autoportante. Il pavimento della cabina è stato rivestito con acciaio inox antiscivolo con i battiscopa dello stesso materiale. L’armadio di manovra è stato posizionato all’interno della casa al riparo dalle intemperie dietro la parete adiacente la struttura.